Monday, September 29, 2008

Monday, September 22, 2008

Tutti i Colori del Giallo/20 settembre 2008

Entrare in RAI con un pass Ospiti, dopo aver bevuto una CocaCola come antiemetico. Un'ora e mezza d'anticipo giusto per non far la figura dell'entusiasta, quattro ore di sonno dopo una sbronza devastante. Mi biasimo e mi vitupero: me la sono giocata, ho mandato a puttane un'occasione eccezionale per star fuori a vivere coi miei soci e la mia amica.
Quella parola mi illumina: star fuori a vivere. Se fossi rimasto a casa, a prepararmi per la trasmissione, non sarei io. Quindi, va bene così.
RAI: non ti rendi conto di quanto faccia impressione questa parola finche non ti trovi alla reception. Finchè non vedi che anche l'ulimo dei telfoni ha il marchio RAI stampato sopra. Figata. E sembra gente come noi, umana! A parte Crovi.
Luca Crovi sa tutto. E quando non sa può anche bluffare o deviare il discorso, perchè sa tutto.
Non mi ricordo niente. Giuro. Ricordo solo che Luca mi ha definito con tre nomi, per fumetto cinema romanzo ha paragonato Gaiman Di Leo Scerbanenco. Pam pa pam. Se mi avesse sparato al petto non sarei sobbalzato in quella maniera.A ripensarci piango ancora!

Se volete scarricare l'mp3 della puntata, http://www.radio.rai.it/radio2/podcast/lista.cfm?id=690

Se volete leggere la versione di Brandelli, il mio socio Andrea Ferrari, http://blogs.myspace.com/index.cfm?fuseaction=blog.view&friendID=113250609&blogID=435025310

Per ora, i prossimi appuntamenti sono venerdì 26 settembre a Lecco, per il premio Raffaele Crovi all'interno dell'Azzeccagarbugli, e sabato 27 + domenica 28 a Belgioioso, per il festival Parole in Giallo.

Intanto, leggetevi Rosso Italiano di Massimo Rainer. Barbera editore. Giuro, è una figata (ma tenetelo lontano dai più deboli di stomaco)!!!

Friday, September 12, 2008

Bollettino

Ci sarebbero talmente tante cose da raccontarvi, che verrebbe fuori una raccolta di volumi del Corriere. Poi, raccontate da me...
Sarò essenziale, perciò. Chi vuol saperne di più, mi inviti a cena come ha fatto la Principessa, o mi porti a bere come ha fatto Hachiko.
RISTAMPA
Milano è un'Arma è già andato in ristampa. Il che vuol dire che 1000 (mille) copie sono sparite in meno di sei mesi. Ne saranno presto sfornate altre. Ed io ringrazio voi, lettori, sostenitori. Siete troppi da nominare uno per uno. Ma senza di voi, il mio sarebbe un libro inutile. Non letto. Il vostro entusiasmo l'ha reso un libro vivo.
BRANDELLI Vs CAMPOROSSO
Alla festa democratica. Io ed Andrea Ferrari. Direi che ci siamo divertiti noi, e credo anche il pubblico. Eravate tantissimi. E di nuovo, io devo ringraziarvi.
Potevate contarvi? C'erano i cattivi ragazzi di Villa Litta accanto al cinico di Lancetti, la più bella di Niguarda e le ragazze della Lega, gli indipendentisti afforesi e lo scrittore penalista nerissimo, la Signora della Darsena e la Sposina di Barona (ma più verso i Navigli, eh) con famiglia, c'erano le genti di Brandelli e c'erano i Gallones, c'era il nipponico coi suoi soci, gli amici dei fumetti di Arci, c'era il Latin Lawyer e c'era un sacco di altra gente... Io quasi mi commuovo...
LUCA CROVI
Ieri, alla presentazione di Taccuino di una Sbronza di Paolo Roversi, oltre a bere con l'autore che sa sempre quando è tempo di una Menabrea, ho incontrato Luca Crovi. A parte la simpatia di Luca che non è descrivibile, so solo dirvi che:
20 settembre, Tutti i Colori del Giallo, RADIODUE, tra gli ospiti, Francesco Gallone. Minchia che botta!
BELGIOIOSO
E pochi minuti prima la Sposina della Barona mi ha comunicato che Milano è un'Arma sarebbe FINALISTA al concorso letterario di Belgioioso.

Cercate di capirmi.
Io non ho parole...
A presto!

Monday, September 08, 2008

A.Brandelli Vs Brigata Camporosso

Questi due uomini si odiano.
Non possono sopportarsi.
Uno indossa i capelli, l'altro un cappello.
Uno beve e fuma, l'altro è astemio e salutista.
Uno è strafidanzato, l'altro ha un sacco di ammiratrici all'Istituto dei Ciechi.
Uno è Milano LATO A, l'altro è Milano LATO B.
E se volete ascoltare questo nastro,
MERCOLEDì 10 SETTEMBRE,
ore 21
Festa Democratica di Milano
Spazio Libreria
MM1 Lampugnano
Ce le daremo di santa ragione, e decreteremo chi è più grande!
E saranno cazzi...