Wednesday, October 25, 2006

Milano sta morendo! (Neve Nera)

Andate sul Quartier Generale del Collettivo Kalashnikov, cliccando sul link a lato dello schermo. Leggete il post del 25.10.06. Ed allora conoscerete tutta la storia.
La storia di come è cominciato tutto. Anche il Libro Nero del Gatto. La storia di quattro ragazzi che cominciarono a suonare per gioco e per gridare. La storia di un sedicenne che si sentiva come se stesse accarezzando i testicoli del mondo pronto a strizzarli per stenderlo ai suoi piedi, ignaro che invece avrebbe passato il resto dei suoi giorni in una fellatio imposta. Una disfonia intitolata 101%Odio, Milano AnarcoCrustCore, il preludio, una storia finita e mai dimenticata, la prima storia.
Dal KCHQ potrete scaricare tutto il materiale reperibile di questa fase fondamentale della mia vita. Vi consiglio di farlo. Sennò mando il Pugile a casa vostra, e sono volatili per diabetici.
PS_grazie a Sarta e Puj per aver pubblicato la retrospettiva.
PPS_se non si fosse capito, 101%Odio era il nome del nostro primo gruppo musicale, in cui io urlavo.

9 comments:

juligiu said...

Hey, hai cominciato!!da qualche parte bisogna pur cominciare!!

ma davvero hai avuto i capelli verdi? bleah!!

Don said...

"Merda, ventotto anni. Ventotto anni ed in mano non ho un cazzo, a parte il mio".
Grande Ghallonz: veramente un grande incipit, degno di un...
un Farinata degli Uberti (!) che mastica amaro, aggiornato al 2006 ("ed el s'ergea col petto e con la fronte
com'avesse l'inferno a gran dispitto"). Ciao mitico

Anonymous said...

ma non è che a furia di tenertelo in mano ti diventerà marciscente???

TETO said...

Se, invece di tenerlo in mano, lo metti sott'olio si conserverà più a lungo.
Comunque è confortante sapere che quella sera, in Fulvio Testi, quando te l'hanno staccato a morsi, te l'hanno lasciato tenere per ricordo.

Pugile said...

La prima cosa che ti dicono quando inizi a fare pugilato é che non dovrai mai schierarti a favore dei fratelli Sartori.
E io le regole le rispetto.

Un fucile Deluso said...

Mio Caro Ronin ti sembra forse un'eroica scelta di vita continuare a struggersi in un passato ormai trapassato e sminuire quello che ora invece il tuo Presente??? Non pensi che il tuo tanto sdegnato presente odierno tra qualche anno sarà Passato e tu lo rimpiangera. Lo rimpiangerai non tanto perchè è una bella fase della tua vita (infatti non fai un cazzo tutta la giornata)ma lo rimpiangerai perchè il tempo abbellisce i ricordi.
Troppo facile nascondersi neoi ricordi più difficile è tirare fuori dalla tua armatura Ronin un briciolino di palle e reagire.
Smettila di vendere (o sarebbe metglio dire regalare) parole ed agisci.

lupo said...

allora... megaupload o come cazzo si chiama sarà anche facile veloce e gratis... ma un cretino come me nn riesce a tirarci giù un beato cazzo...
????
com'è sta cosa????
eh??????
com'è????????

Sergente P.E.Baracus said...

Lupo! devi inserire il codice in alto a destra poi attendere alcuni secondi; ti comparirà il link del download; a quel punto: tasto destro, salva con nome e via.
Dai che ce la fai!

la signora minù said...

Ma qualcuno alla fine ha scaricato qualcosa dei 101% odio? Io sì, e Ghallonz non era poi così svantaggiato... anzi cantava davvero bene. Vuoi vedere che c'è ancora speranza che il povero chicco possa incontrare una vulva avvantaggiata? Magari durante un un meeting di "Puliamo il mondo"...